Stampa
Visite: 9214

La nostra mission istituzionale si può riassumere in questi punti:

La nostra metodologia di intervento, rispetto ai singoli, è sempre stata, e continua a essere, quella di non omologare le risposte, bensì di comprendere chi si ha di fronte, riconoscendone l’individualità, il suo essere unico.  L’essere presenti, ma non per questo l’assumerci il comando della vita altrui.

I nostri interventi, improntati alla lotta alla discriminazione nei confronti delle PLHIV e alla prevenzione, non prescindono dal riconoscimento del singolo come persona avente dei diritti.  
Più in generale, miriamo a raggiungere il cambiamento dell’atteggiamento individuale e sociale attraverso un vero consenso, una partecipazione informata di tutti gli attori coinvolti nelle tematiche HIV, dai singoli alle Istituzioni. La promozione dell'empowerment, individuale e di comunità, ha sempre orientato il nostro agire politico, sin dapprima che tutti gli organismi internazionali riconoscessero l'importanza della partecipazione attiva delle comunità colpite e più esposte all'HIV.

Sostegno non è uguale ad assistenzialismo. Partecipazione e attività di stimolo alle Istituzioni per migliorare l’offerta di servizi.

I nostri valori:

LILA Milano da sempre combatte la discriminazione e si impegna per la difesa dei diritti. I nostri servizi sono accessibili a tutti, senza alcuna distinzione di stato sierologico, sesso, orientamento sessuale, razza, religione, condizione economica, opinioni politiche, nazionalità, ecc.

La metodologia di intervento e i servizi offerti seguono un approccio non assistenzialistico. Crediamo nell'empowerment, ovvero nella valorizzazione delle competenze e risorse delle persone, e nella capacità di autopromozione di ciascun individuo, che favoriamo attraverso tecniche di counselling e un adeguato sostegno psicologico.

La relazione con le persone che si rivolgono a noi è facilitata da un atteggiamento non giudicante. Offriamo servizi e sostegno astenendoci dall'esprimere giudizi di valore rispetto all'identità, alle storie e alle scelte di vita delle persone con cui entriamo in contatto, cercando anzi di comprenderne le regole, i valori e gli aspetti irrinunciabili, per cercare un aggancio nel proporre le opportune modifiche di comportamento.

Da sempre salvaguardiamo la trasparenza, la chiarezza e la correttezza del nostro agire. Questa Carta intende rispecchiare tali valori fondanti nella descrizione semplice delle principali informazioni riguardanti l'organizzazione, i suoi servizi e le modalità di partecipazione ai processi di valutazione da parte dei fruitori.

Riconosciamo l'importanza di una puntuale e corretta informazione sui servizi disponibili, così che siano facilmente fruibili da parte di coloro che ne necessitano. Riconosciamo inoltre il diritto dei fruitori a esprimersi in merito alle prestazioni ricevute, e a prendere parte attiva ai processi di valutazione.

Ci prefiggiamo di garantire la continuità e la regolarità dei servizi offerti e di mantenere questa Carta aggiornata attraverso una revisione periodica e puntuale.

La storia della LILA si fonda in gran parte su questi valori, ed ha da sempre orientato il nostro agire.