test 4U TUTTO x sitoFriendly Test 4U: proposta test rapidi (dalle 13.30 alle 21.00)

Se hai avuto un evento a rischio o non hai mai fatto il test per l’HIV (il virus che causa l’AIDS) o i test per la Sifilide e l’Epatite C, vieni alla LILA, ti aspettiamo.
In questa fase, per accedere al servizio di testing per HIV, Sifilide e HCV è ancora necessario adempiere a una serie di misure, previste per garantire la vostra e la nostra salute e per rispettare quanto attualmente previsto per il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2. E' inoltre necessario concordare un appuntamento contattando il Centralino Informativo al n. 02 89455320 o scrivendo all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (vi chiediamo di segnalare un nome e un recapito telefonico, necessario per comunicazioni urgenti relative al vostro appuntamento).
I test saranno proposti, come di abitudine, in forma anonima e gratuita ogni primo giovedì e terzo mercoledì del mese, dalle 13.30 alle 21.00.

Vi chiediamo il rispetto dell’orario assegnato per l’appuntamento per evitare che si generino attese di più di due persone contemporaneamente. Saremo costretti in caso contrario, nostro malgrado, a considerare annullato il vostro appuntamento.
Per le stesse ragioni, vi chiediamo di presentarvi presso la sede da soli perché non ci sarà possibile accogliere un numero di persone maggiore di quello previsto.
Fondazione LILA Milano, grazie al sostegno di ViiV Healthcare e alla disponibilità e cooperazione del Centro San Luigi dell’Ospedale San Raffaele - che garantisce l’accesso facilitato per il test di conferma ematica e la successiva presa in carico - promuove l’offerta di test rapidi per HIV, HCV e Sifilide sia presso la propria sede, che presso altri servizi dedicati a gruppi di popolazione a maggior vulnerabilità all’HIV.
Per ulteriori informazioni, puoi contattare i riferimenti sopra indicati: Centralino Informativo AIDS LILA Milano al n. 02 89455320 o scrivere una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.