InfoAids

virusIl virus HIV, Virus dell'Immunodeficienza Umana, è un retrovirus, cioè un virus a RNA, che attacca alcune cellule del sistema immunitario, principalmente i linfociti CD4, che sono fondamentali per l’attivazione della risposta immunitaria, indebolendo il sistema immunitario fino ad annullare la risposta contro virus, batteri, protozoi e funghi.

Attualmente più di tre quarti delle nuove infezioni sono di origine sessuale e quindi questo è il principale canale di rischio che si può incontrare nella quotidianità. Spesso si crea confusione accomunando tutti i tipi di rapporti sessuali e definendoli a rischio HIV se non protetti, mentre ormai gli studi scientifici evidenziano gradi molto diversi di pericolosità a seconda del genere e del ruolo nell’attività sessuale; cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza.

La trasmissione dell’HIV attraverso l’uso promiscuo di siringhe e materiale iniettivo rappresenta una quota molto bassa delle nuove infezioni (>10%), a differenza degli anni ‘80 e ‘90 nei quali superava l’80%, perché la diffusione dell’eroina il suo uso iniettivo sono state sostituite da altre sostanze e altre modalità di consumo. Tali sostanze e modalità hanno comunque un importante impatto sull’infezione da HIV dal momento che tutte, illecite o lecite come l’alcol, alterano la percezione del rischio in modo determinante, ad esempio nell’attività sessuale.

L'unico modo per accertare se si è entrati in contatto con il virus HIV è quello di sottoporsi a test specifici. Oggi sono disponibili diversi tipi di test di chi vuole sapere se ha contratto l’HIV.

Cosa significa risultare positivi all’HIV, o come erroneamente si dice, essere sieropositivi?

Il termine sieropositività in medicina indica la risposta positiva a una qualsiasi indagine sierologica ma ormai, nel linguaggio comune, viene erroneamente associato esclusivamente all’infezione da HIV e ha un’accezione negativa e stigmatizzante.
Una persona che risulta positiva alla ricerca di anticorpi dell'HIV, oppure alla ricerca del virus nel sangue, ha contratto l’infezione ed è una persona con HIV.

Guida Aids Mondo Lavoro 2009 
Scarica la versione in formato PDF (203 KB)

Legge 135/90 / Testo Integrale
Programma di interventi urgenti per la prevenzione e la lotta contro l'AIDS
Scarica la versione in formato PDF (70 KB)

Legge 218/94 / Testo Integrale
Programma di interventi urgenti per la prevenzione e la lotta contro l'AIDS seconda sentenza
Scarica la versione in formato DOC (37 KB)